Acido ialuronico per le palpebre inferiori

Acido ialuronico palpebre inferiori

Le occhiaie e le borse sotto gli occhi, che interessano la pelle molto sottile della palpebra inferiore, fanno apparire lo sguardo stanco e affaticato e appesantiscono il viso facendolo apparire più vecchio di quello che sia in realtà.

Se si desidera avere nuovamente uno sguardo fresco e riposato, senza dover ricorrere alla blefaroplastica chirurgica o all’uso di creme anti-età, oggi è possibile ricorrere alle infiltrazioni di acido ialuronico, un trattamento estetico mini invasivo che permette di ripristinare i volumi della zona occhi.

La Dottoressa Luccioli tratta gli inestetismi delle palpebre inferiori presso i suoi ambulatori di Milano e Firenze.

L’acido ialuronico che elimina occhiaie e borse sotto gli occhi, per donare uno sguardo più giovane e riposato.

  • Durata intervento: 30 minuti
  • Anestesia: Non necessaria- non necessaria
  • Post-trattamento: 1-2 giorni

Indicazioni

La metodica si rivolge ai pazienti che presentano:

  • accumuli adiposi al di sotto della palpebra inferiore di leggera entità (borse sotto gli occhi)
  • assottigliamento della cute al di sotto della palpebra inferiore, che rende visibili i tessuti sottostanti (occhiaie scure)
  • depressione della “valle delle lacrime” e del solco palpebro-malare (occhiaie scavate)

L’infiltrazione di filler all’acido ialuronico è un trattamento che si rivolge sia alle donne che agli uomini. Va tenuto presente che i disturbi sopra elencati compaiono generalmente dopo i trent’anni, e possono essere aggravati da fattori quali lo stress, il fumo ed altri fattori di aging cutaneo.

Come avviene il trattamento con acido ialuronico

Sfruttare le proprietà riempitive dell’acido ialuronico permette di correggere gli avvallamenti che caratterizzano l’area della palpebra inferiore, migliorando allo stesso tempo le aree scure.

Tramite microiniezioni, la Dott.ssa Luccioli distribuirà il filler all’acido ialuronico nell’area sottopalpebrale: la quantità di prodotto utilizzata dipende dall’entità dell’inestetismo.
Il trattamento è di tipo ambulatoriale e, grazie ai minuscoli aghi utilizzati, praticamente indolore.

In un una seduta di 15 – 30 minuti si otterranno risultati soddisfacenti e di lunga durata.

Filler all’acido ialuronico: il post-trattamento

La pelle sottostante la palpebra inferiore è molto sottile e delicata: per questo non deve allarmare la comparsa di lievi ecchimosi e gonfiori. Tali effetti dell’iniezione del filler scompariranno in capo a due, massimo sette giorni.
Il recupero dal trattamento è immediato e non richiede tempi di desocializzazione.

Risultati

L’effetto finale del trattamento delle palpebre inferiori con filler all’acido ialuronico offre un complessivo effetto ringiovanente del viso, donando effetti naturali e duraturi che ben si armonizzano con i lineamenti del paziente, senza modificarli o stravolgerli.
Gli avvallamenti causati dalle borse vengono livellati e le occhiaie scure attenuate.

Essendo l’acido ialuronico riassorbibile dall’organismo, gli effetti del filler dureranno all’incirca un anno o più, grazie alla ridotta mobilità dell’area trattata: trascorso tale periodo sarà possibile sottoporsi a un’altra seduta.

Prenota una consulenza

Prenota una consulenza direttamente con la Dott.ssa Luccioli.
Clicca il pulsante e compila il modulo oppure chiama al +39 02 29003814.

Prenota